Vini rossi imbottigliati

La principale varietà di uva rossa che produciamo è il Montepulciano d'Abruzzo che da solo copre il 70% delle nostre coltivazioni e che nella nostra terra ha trovato dal '700 il suo posto di elezione. Un invitante rosso rubino intenso è solo la cornice di un bouquet di frutti rossi, fiori e spezie che vi conquisteranno sin dal primo sorso.

Tre linee produttive con aromi e sapori unici in cui ripercorrere la storia di un vitigno che ha antiche origini e attuali riconoscimenti.

montepulciano moscarola

Montepulciano D'Abruzzo DOC "Moscarola" 2017


Uve: Montepulciano (vitigno autoctono).

Collocazione geografica: comune di Città sant'Angelo, c.da Moscarola.
Sistema di allevamento: a spalliera, con potatura a cordone speronato.
Tipo di terreno: di medio impasto.

Vinificazione: tradizionale con una lunga macerazione delle bucce a temperatura controllata (29/30 °C) in fermentini di acciaio inox a "cappello sommerso".
Affinamento: in serbatoi di acciaio inox e in barriques francesi da 2,25 hl per circa 6 mesi, che conferiscono complessità strutturale e il caratteristico aroma legnoso.

Colore: rosso scuro, tendente al bordeaux, con sfumature violacee
Caratteristiche organolettiche: profumo intenso con sentori di vaniglia; tannino dolce ed equilibrato, bilanciato da una complessa struttura e morbidezza.

Gradazione alcolica: 14,00 % Vol.
Temperatura di servizio: 18-20 gradi.
 

b montepulciano abruzzo torre regia 2019

Montepulciano D'Abruzzo DOC "Torre Regia" 2020


Uve: Montepulciano (vitigno autoctono).

Collocazione geografica: comune di Città Sant'Angelo, c.da Piano della Cona.
Sistema di allevamento: a spalliera, con potatura a cordone speronato.
Tipo di terreno: di medio impasto, argilloso e calcareo.

Vinificazione: i grappoli raccolti meccanicamente a maturazione avvenuta, vengono macerati in fermentini di acciaio inox a "cappello sommerso". Dopo la macerazione a temperatura controllata (27/28°C) avviene la svinatura, il passaggio in serbatoi di acciaio inox e la successiva filtrazione.
Affinamento: inizia in serbatoi di acciaio inox e termina in bottiglia.

Colore: rubino con riflessi porpora.
Caratteristiche organolettiche: profumo vinoso e intenso, molto strutturato, di sapore armonico, con persistenza degli aromi primari del vitigno.

Gradazione alcolica: 14,50 % Vol.
Temperatura di servizio: 16/18 gradi.
 

b montepulciano abruzzo torre regia 2019

Montepulciano D'Abruzzo DOC "Torre Regia" 2019


Uve: Montepulciano (vitigno autoctono).

Collocazione geografica: comune di Città Sant'Angelo, c.da Piano della Cona.
Sistema di allevamento: a spalliera, con potatura a cordone speronato.
Tipo di terreno: di medio impasto, argilloso e calcareo.

Vinificazione: i grappoli raccolti meccanicamente a maturazione avvenuta, vengono macerati in fermentini di acciaio inox a "cappello sommerso". Dopo la macerazione a temperatura controllata (27/28°C) avviene la svinatura, il passaggio in serbatoi di acciaio inox e la successiva filtrazione.
Affinamento: inizia in serbatoi di acciaio inox e termina in bottiglia.

Colore: rubino con riflessi porpora.
Caratteristiche organolettiche: profumo vinoso e intenso, molto strutturato, di sapore armonico, con persistenza degli aromi primari del vitigno.

Gradazione alcolica: 13,50 % Vol.
Temperatura di servizio: 16/18 gradi.
 

montepulciano torre regia

Montepulciano D'Abruzzo DOC "Torre Regia" 2017


Uve: Montepulciano (vitigno autoctono).

Collocazione geografica: comune di Città Sant'Angelo, c.da Piano della Cona.
Sistema di allevamento: a spalliera, con potatura a cordone speronato.
Tipo di terreno: di medio impasto, argilloso e calcareo.

Vinificazione: i grappoli raccolti meccanicamente a maturazione avvenuta, vengono macerati in fermentini di acciaio inox a "cappello sommerso". Dopo la macerazione a temperatura controllata (27/28°C) avviene la svinatura, il passaggio in serbatoi di acciaio inox e la successiva filtrazione.
Affinamento: inizia in serbatoi di acciaio inox e termina in bottiglia.

Colore: rubino con riflessi porpora.
Caratteristiche organolettiche: profumo vinoso e intenso, molto strutturato, di sapore armonico, con persistenza degli aromi primari del vitigno.

Gradazione alcolica: 14,00 % Vol.
Temperatura di servizio: 16/18 gradi.
 

b montepulciano biologico sei bio

Montepulciano D'Abruzzo DOC Biologico "6 Bio"


Uve: Montepulciano (vitigno autoctono).

Collocazione geografica: comune di Città Sant'Angelo, c.da Piano della Cona.
Sistema di allevamento: a spalliera, con potatura a cordone speronato.
Tipo di terreno: di medio impasto.

Vinificazione: in vigna, il ridotto apporto di prodotti fitosanitari, genera grappoli genuini, raccolti meccanicamente e sottoposti ad una macerazione a "cappello sommerso", con fermentazione a temperatura controllata e svinatura al raggiungimento dei parametri stabiliti. Successivamente, avviene la pressatura soffice e la collocazione nei serbatoi di acciaio.
Affinamento: in serbatoi di acciaio inox.

Colore: rosso rubino con riflessi violacei.
Caratteristiche organolettiche: vino giovane e raffinato, dai profumi intensi tipici della terra di origine, che si esprime in tutta la sua freschezza, lasciando in bocca un piacevole sentore di frutti rossi.

Gradazione alcolica: 13,50 % Vol.
Temperatura di servizio: 18-19 gradi.
 

vino rosso no solfiti

Vino Rosso Senza Solfiti Aggiunti "-SO2"


Uve: Montepulciano (vitigno autoctono).

Collocazione geografica: comune di Città Sant'Angelo, c.da Moscarola.
Sistema di allevamento: a spalliera, con potatura a cordone speronato.
Tipo di terreno: di medio impasto.

Vinificazione: i grappoli, selezionati in base alla loro sanità e integrità, vengono raccolti manualmente a maturazione avvenuta e macerati in fermentini di acciaio inox a "cappello sommerso", senza aggiunta di solforosa e monitorando costantemente i livelli di ossigeno. Una volta raggiunti i parametri prestabiliti, avviene la svinatura e la successiva pressatura discontinua soffice a membrana.
Affinamento: in serbatoi di acciaio inox, con costante saturazione di azoto.

Colore: rosso rubino intenso.
Caratteristiche organolettiche: profumo vinoso e intenso, caratteristico del vitigno, corposo, fresco e profumato. L'assenza di solfiti aggiunti lo rende unico per qualità e genuinità, dal sapore pieno e con un discreto ed equilibrato apporto speziato.

Gradazione alcolica: 14,00 % Vol.
Temperatura di servizio: 16/18 gradi.